Realizzato da: Giulio Focardi

Hai in testa un'idea, un sogno, un progetto di sviluppo o di miglioramento?
Vuoi capire se funziona?
Vuoi imparare a strutturarla in forma organica? Sei alla ricerca di fondi?

Per rispondere a queste e ad altre mille esigenze, devi saper scrivere un progetto adeguato, semplice, chiaro, convincente e che comprenda tutti gli elementi indispensabili per dare concretezza alla tua idea, partendo dalla definizione strategica del progetto sino ad arrivare agli aspetti realizzativi ed economico-finanziari.

Questo corso non farà di te un mago della progettazione, ma ti darà tutti gli elementi di base per affrontare la stesura di un progetto inserendo tutti gli elementi di base ed evitando gli errori più grossolani e ricorrenti.

COSTO
e DURATA
4 incontri pomeridiani da 6 ore ciascuno + i vari Project Work
320,00 Euro a persona.

200 euro per chi si iscrive anche a “Costruire un corso di formazione”, o “Fare un business plan”.

Se presenti più persone appartenenti alla medesima azienda, organizzazione o associazione. il costo è di: 500,00 Euro per 2 persone, 150,00 Euro per ogni persona aggiuntiva.

Gli importi sono da intendersi IVA esclusa e comprendono una revisione generale del progetto generato dai partecipanti al corso e la tessera BIGMAGMA.

OFFERTA! 250 euro se vi iscrivete il giorno del BIGMAGMA OPEN DAY sabato 27 settembre 2014.

Il corso inizia il giorno 3 ottobre 2014. In funzione delle esigenze specifiche degli iscritti, è possibile prevedere gli incontri sia in giorni infrasettimanali, sia nei fine settimana.


MODALITA' DI SVOLGIMENTO
Il corso è totalmente pratico e interattivo. Nessuna lezione frontale, nessun Power Point.
Nell'arco di quattro incontri ciascun partecipante realizzerà (da solo o in gruppo) un progetto concreto che analizzeremo insieme per capire meglio che cosa funziona e che cosa no. Non Ë richiesta nessuna preparazione specifica o conoscenze particolari.

Programma
Premessa - Lo scopo di questo corso è di fornire gli elementi di base per scrivere un progetto aziendale, o associativo, o per partecipare a bandi. Poichè è impossibile sapere a priori quali siano le esigenze e gli ambiti di interesse specifici dei corsisti, il programma si deve considerare indicativo e aperto a rimodulazioni sia in riferimento alle tematiche, sia in riferimento alla suddivisione temporale sulla base delle caratteristiche del gruppo di lavoro.

A  come capire se líidea progettuale sta in piedi e come modificarla.
Avere buone idee è fondamentale, ma ancora più importante è mettersi nelle condizioni giuste per poterle realizzare. Il primo punto, ancora prima di strutturare il progetto vero e proprio, è capire se l'idea progettuale che abbiamo in mente è credibile e solida, in relazione al mercato, alla nostra organizzazione, alle nostre caratteristiche e competenze.
Se questa prima verifica ha esito negativo, prima di procedere con la progettazione bisogna riprendere in mano líidea progettuale e modificarla in modo che si possa adattare al contesto.

B  come impostare un progetto che sia scalabile e flessibile, allíinterno di un piano strategico multipiattaforma.
Scrivere un progetto Ë lungo, complicato e faticoso. Pertanto, non può essere un'attività che viene fatta solo ed esclusivamente per uno specifico scopo. Al contrario, deve essere uníattività che, pur prendendo le mosse da uníoccasione specifica, viene realizzata con modalità tali da renderlo riproponibile sotto diversa forma in diverse occasioni (a istituzioni, enti, organi di informazione, conferenze e tavole rotonde, articoli, oppure a diverse fonti di finanziamento).

C  Elementi base di progettazione.
Esistono molti metodi progettuali, quello proposto è semplice, concreto, efficace e completo.
Gli argomenti e i temi trattati saranno:

Vision progettuale
Mission progettuale
Strategia progettuale
Obiettivi e finalità
Identificare e connotare il Target di progetto
Costruire la struttura del progetto
Le fasi progettuali: definirle e inquadrarle all'interno del progetto
Suddivisione temporale del progetto
Azioni progettuali
Il network di supporto
Strumenti materiali e intellettuali
Risorse umane
Risorse temporali
Risorse economiche
Come far convivere gli aspetti economici, patrimoniali e finanziari
Auto sostentamento e sostenibilit‡
Effetti a breve/medio/lungo termine
Risultati attesi
Valutazione
Piano economico del progetto
Come costruire un Gantt efficace
Come definire una bibliografia credibile


PER ULTERIORI INFORMAZIONI SUL CORSO.
contatta direttamente l'insegnante Giulio 339 8034424

Utilizziamo i cookie per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie utilizzati per il funzionamento essenziale del sito sono già impostati. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.
EU Cookie Directive Module Information